• AOSTA_Marzia Migliora_Castello BARD2
  • AOSTA_Marzia Migliora_Castello BARD2

Grazia La Padula

L’albero della cuccagna  7 Seconds Before The King Dies 2015

COSENZA

Museo del fumetto

 31 ottobre 2015    

 

L’albero della Cuccagna curato da Achille Bonito Oliva è un progetto mirabile che ha fatto tappa anche al Museo del Fumetto di Cosenza, nel corso del festival Le strade del Paesaggio, ospitando l’artista contemporanea Grazia La Padula che ha realizzato un'opera interattiva. Ispirata all’Albero della cuccagna: soggetto iconografico che ha alle proprie spalle una lunga tradizione e un'altrettanto arcaica memoria popolare, legata all'albero sacro della fertilità di derivazione celtica.

L'artista

Nata nel 1981, vive a Roma. Finito il liceo classico si diploma alla Scuola Internazionale di Comics e frequenta la facoltà di Scienze Umanistiche, dove approfondisce gli studi sul cinema. Dopo i primi lavori da illustratrice freelance ed alcune storie brevi, vince nel 2007 il secondo premio Jeunes Talents del festival di Angoulême. Fa il suo esordio nel mondo del fumetto nel 2009 in Francia con Le jardin d’hiver (Paquet), grazie al quale riceve il premio Écureuil découverte 2010. Fra il 2011 e il 2014 escono, ancora per Paquet, i due volumi di Les échos invisibles, su testi di Tony Sandoval.  Nel 2015 la versione integrale del graphic novel viene pubblicata in Italia da Tunué che le fa guadagnare la nomination al Premio Boscarato 2015 come autore rivelazione. Nello stesso anno lavora al suo primo libro da autrice completa, scrivendo e disegnando Là où dort la lune, albo illustrato per ragazzi in uscita per la casa editrice francese Marmaille et compagnie nel 2016. A partire dal 2005 ha partecipato a diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero.